Il Popolo tedesco sempre più servo dei sionisti

Andare in basso

Il Popolo tedesco sempre più servo dei sionisti Empty Il Popolo tedesco sempre più servo dei sionisti

Messaggio  Admin Lun 09 Gen 2023, 17:24

Il Popolo tedesco sempre più servo dei sionisti Liber342

Siamo alla frutta. Le prepotenze sioniste nel mondo arabo ed occidentale da sempre sono all’ordine del giorno ancor più in Italia e in Germania, nazioni rimaste succube del proprio passato, tanto da vietare un qualsiasi ricordo del passato Fascista o nazista, almeno che non siano proprio i sionisti a riportarli invoca come è accaduto a Irmgard Furchner, una donna tedesca di 97 anni, la quale a 18 anni venne assunta per occupare l’umile ruolo di segretaria nel campo di Stutthof .

La Furchner, seppe ricoprire il suo ruolo di segretaria a tal punto di divenire indispensabile per il funzionamento del campo. Llei ha contribuire con tutte le sue forze affinché il campo fosse attivo ed efficiente.
Questa sua operosità le viene contestata dalla magistratura sionista tedesca esattamente dopo 77 anni, con la spropositata accusa di complicità nei presunti “omicidi” che il campo effettuava durante il suo lavoro. La colpa, aver contribuire con tutte le sue forze affinché il campo fosse attivo ed efficiente.

Con questa oscura accusa, alla quasi centenaria, le vengono imposti gli arresti domiciliari, arresti dalle quali la Furchner evade, la polizia si premura a catturarla, la scova nei dintorni di Amburgo il primo di ottobre 2021
Posta sotto processo i suoi legali evidenziano che il ruolo della Furchner era limitato, come tutte le segretarie batteva ordini, li ciclostilava, li consegnava, li diffondeva.
Ruolo contestato dall’accusa, sionista, la quale le attribuisce la volontarietà nella mancata distribuzione di cibo e acqua ai detenuti. Sapeva che questo avrebbe fatto morire molti detenuti.

Queste accuse di fatto dovrebbero essere contestate ai criminali degli eserciti alleati i quali come accade in Italia bombardarono a tappeto il territorio germanico procurando volontariamente la morte di centinaia di inermi cittadini tedeschi proprio per la mancanza di cibo e acqua. C’è da chiedersi, in quelle condizioni quale colpa poteva avere un umile segretaria, se non quello di aver raggiunto la ragguardevole età di 97 anni. Questa sua longevità le è costata l’indispensabile condanna a 2 anni.Condanna che sicuramente non eseguirà, probabilmente morirà prima.

Un'altra vergogna dei servi dei sionisti è stata posta in essere, al pari delle condanne inflitte a moliti nostri Camerati. Quattro anni di carcere per aver alzato romanamente al cielo il loro braccio destro.

Lottare il sionismo era e resta l’impegno primario di tutti coloro che si dicono Fascisti.
Admin
Admin
Admin

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 23.09.08

https://liberapresenza.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.